La replica dell’Imbecille


Il 26 agosto 2015 è stato pubblicato sul sito dell’Associazione Forense Nazionale AMB “In difesa della avvocatura medio-bassa”, il seguente articolo a firma del suo Vicepresidente Avv. Pasqualina Ortu del Foro di Nuoro dell’eloquente titolo “PCT, SIA MALEDETTO CHI LO HA VOLUTO!”.

Nel corpo dell’articolo, la Collega Ortu definisce “imbecilli”  coloro che “che inneggiano ai tempi brevi di questo strumento!”.  Quest’uso improprio delle parole, ritengo non colposo, è particolarmente offensivo, gratuito e ingiurioso verso chi, come il sottoscritto, dedica molto tempo a formare ed assistere Colleghi su questioni inerenti il Processo Civile Telematico, ritenendo profondamente che l’uso corretto delle procedure telematiche sia di notevole ausilio nella nostra professione.

Quindi sono anche io un imbecille.

Ho ritenuto, quindi, opportuno porre un simile comportamento all’attenzione dell’Ordine degli Avvocati di Nuoro, almeno per rappresentare il mio (e non solo mio) profondo sdegno per tale uso ingiurioso delle parole.

Allego il testo dell’articolo e le mie considerazioni inviate all’Ordine degli Avvocati di Nuoro.

Download (PDF, 136KB)


 

Download (PDF, 152KB)


Informazioni su Fabio Salomone

Nato a Pisticci nel 1967, appassionato di computer e nuove tecnologie. Avvocato civilista ed esperto in Processo Civile Telematico è socio fondatore del CSPT Centro Studi Processo Telematico. Sposato con tre figli, divide la sua vita tra la professione forense, lo studio del Processo Telematico e la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *