CSPT

LA “COPIA DI CORTESIA” E’ MORTA,ANZI NON ANCORA


CSPTIl regime della stampa dei depositi telematici dopo la Circolare Ministeriale del 23 ottobre 2015.

All’indomani della pubblicazione del D.L. n. 83/2015 si scatenò da parte dell’avvocatura una vigorosa protesta nei confronti del Ministro della Giustizia per aver previsto nell’art. 19 un rimando ad un successivo decreto per la definizione delle “misure organizzative per l’acquisizione anche di copia cartacea degli atti depositati con modalità telematiche nonché per la riproduzione su supporto analogico degli atti depositati con le predette modalità, nonché per la gestione e la conservazione delle predette copie cartacee”.

 

Leggi il resto dell’articolo sul sito del Centro Studi Processo Telematico

 


Informazioni su Fabio Salomone

Nato a Pisticci nel 1967, appassionato di computer e nuove tecnologie. Avvocato civilista ed esperto in Processo Civile Telematico è socio fondatore del CSPT Centro Studi Processo Telematico. Sposato con tre figli, divide la sua vita tra la professione forense, lo studio del Processo Telematico e la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *